RORA'

RORA'

rorà.jpg

CHAMPET (LE PARETINE)

Paretine.jpg

1 INIZIO DI SVAGO (6a+)placca

2 TAMBURO BATTENTE (5c) placca

3 OCHE SELVAGGE (6a) muro verticale

4 NON PUNIRE CHI PENA (6a) spigolo

5 SORPRESE SU PRESE (5c) muro strampiombante

6 COMPLEMENTO PER COMPLEANNO (6b) muro strapiombante

7 RAMMENDARE NUVOLE (6c+) tetto

8 INCOMINCIA A TREMARE (7a) muro strapiombante

9 FINTA DI TONTO (6c+) muro strapiombante

10 COSE NON DETTE (6c) muro strapiombante

11 SUPER OMINIDE ONNIVORO (7a) muro strapiombante

12 SCALETTA PER RAGNI (7b) tetto e bloccaggi

13 MAGAGNE DEL PENSIERO (?)

14 OSPITE ELVETICO (6c) muro strapiombante

15 OSSERVARE E RIFLETTERE (6c) muro strapiombante

Paretine front.jpg

PARETINE CENTRALI (Materiale datato e alcune vie non possono essere fatte in moulinette)

16 POCHE PRETESE (5b) placca

17 VITA SPARTANA (6b+)spaccatura strapiombante

18 AZIONARE CONVINTO (6c+)muro+diedro

19 ARRANGIATI ROSPO (6b+)strapiobo+placca

20 SPAVENTO DI PIPISTRELLO (6a) fessura

21 VIPERA GENTILE (5b) strapiombo ammanigliato

22 TOPOLINO DOVE SEI? (6b+)strapiombi

23 GARAMUSA (5b) spaccatura

24 CON TATTO SUL TETTO (6b+)tetto

Paretine lato 1.jpg

PARETINE ALTE

26 BRUNE DI FAENZA (7a) placca

27 NON FARE L'OFFESO (6a) spigolo

28 O TANTA SEI (6b+)placca

29 O TANTA SETTE (6a+)placca

30 FORMICHE ROSSE (5c) placca

31 FORMICHE NERE (5b) spigolo

32 ISTINTO RANDAGIO (5a) tiro obliquo

33 FUNGO PREISTORICO (6c) traverso (Possibile solo tope rope grosso masso rotondo in alto)

Paretine lato 2.jpg

ROCA BERA

Expo (SUD) 1200m

Roca Bera.jpg

BENVENUTA MARTINA!

3L 60m (max 7a+?) obbl 6a+ Via Attrezzata a Fix

Discesa a piedi dal sentiero (possibili anche le doppie)

RocaBera.jpg

Avvicinamento:

Da Torino,prendere l'autostrada per Pinerolo e seguire le indicazioni per la Val Pellice. Raggiunto l'abitato di Luserna,seguire alla rotonda le indicazioni per Rorà e raggiungere la piazza per paese. Subito dopo la piazza,seguire la strada con indicazioni Pian Prà (Ristorante) e parcheggiare l'auto nel piazzale del Ristorante.

Proseguire a piedi sulla strada sterrata e raggiungere le antenne televisive ben visibili e scendere il costone erboso che in breve vi porterà alla base del torrione.

Arrampicata divertente,ottima via se si ha a disposizione poco tempo o si vuole concludere la giornata dopo aver scalato nelle falesie della zona. Consigliata nel periodo invernale in assenza di neve o in autunno.

La via è stata aperta da D.Carignano e P.Demichelis.